Chiara Lubich: Carisma Storia Cultura

Riconoscimenti

Riconoscimenti a Chiara Lubich da parte di organismi internazionali e accademici:

Riconoscimenti internazionali

  • Unesco – Premio Educazione alla pace 1996 (Parigi, dicembre 1996)
  • Consiglio d’Europa – Premio Diritti Umani 1998 (Strasburgo, settembre 1998)

Riconoscimenti nazionali

  • Brasile – Croce del Sud dal Presidente della Repubblica, Fernando Henrique Cardoso (Roma, ottobre 1998)
  • Repubblica Federale Tedesca – Gran Croce al merito dal Presidente della Repubblica, Johannes Rau (Roma, giugno 2000)
  • Repubblica Italiana – Cavaliere di Gran Croce dal Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi (Roma, giugno 2003)

Riconoscimenti a carattere ecumenico

  • Croce dell’Ordine di S. Agostino di Canterbury dai Primati anglicani Arcivescovo R. Runcie (Londra, 1981) e Arcivescovo G. Carey (Londra, 1996)
  • Croce bizantina dai Patriarchi ecumenici Dimitrios I (Istanbul, 1984) e Bartolomeo I (Istanbul, 1995)
  • Premio Celebrazione Pace Augustana (Ausburg, 1988)

Riconoscimenti a carattere interreligioso

  • Premio Templeton per il Progresso della Religione (Londra, aprile 1977)
  • Dalla Comunità ebraica di Roma, “Un ulivo per la pace” (Rocca di Papa, ottobre 1995)
  • Dal Fon di Fontem, re dei Bangwa, Lucas Njifua, nomina di “Mafua Ndem”, “Regina inviata da Dio” (Fontem, Camerun, maggio 2000)
  • Dai Movimenti indù di ispirazione gandhiana Shanti Ashram e Sarvodaya, Premio Difensore della Pace (Coimbatore, India, gennaio 2001)

Dottorati Honoris Causa

  • Polonia – Scienze sociali – Università Cattolica di Lublino (giugno 1996)
  • Tailandia – Comunicazioni sociali – St. John University di Bangkok (gennaio 1997)
  • Filippine – Teologia – Pontificia Università Santo Tomàs di Manila (gennaio 1997)
  • Taiwan – Teologia – Fu Jen University di Taipei (gennaio 1997)
  • USA – Lettere – Sacred Heart University di Fairfield (maggio 1997)
  • Messico – Filosofia – Università S. Juan Bautista de la Salle di Città del Messico (giugno 1997)
  • Argentina – Interdisciplinare – dalle 13 facoltà dell’Università Statale di Buenos Aires (aprile 1998)
  • Brasile – Umanità e Scienze della religione – Università Cattolica di San Paolo (aprile 1998)
  • Brasile – Economia – Università Cattolica del Pernambuco (maggio 1998)
  • Italia – Economia – Università Cattolica di Milano – Sede di Piacenza (gennaio 1999)
  • Malta – Psicologia – Università di Malta (febbraio 1999)
  • USA – Pedagogia – Università Cattolica d’America (Washington – novembre 2000)
  • Slovacchia – Teologia – Università di Trnava (giugno 2003)
  • Venezuela – Arte – Università Cattolica di Maracaibo (luglio 2003)
  • Italia – Vita consacrata – Istituto ‘Claretianum’ – Pontificia Università Lateranense (Roma – ottobre 2004)
  • Gran Bretagna – Divinity (Teologia) – Hope University di Liverpool (gennaio 2008)

Sono state inoltre conferite a Chiara Lubich 19 cittadinanze onorarie e altri riconoscimenti da parte di amministrazioni pubbliche ed enti culturali.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.